Pubblicato il

Vincitori del concorso “Posso dire la mia?!” dell’anno 2017

In occasione del 20 Novembre 2017, Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, la “Life”, Associazione per il Miglioramento della Qualità della Vita, Associazione socio-culturale del territorio, con il patrocinio del comune di Aprilia, ha organizzato la manifestazione, gratuita senza alcun fine di lucro, “POSSO DIRE LA MIA?! Giornata dedicata alla Promozione dei Diritti dei Minori”. L’intento è stato quello di sensibilizzare i ragazzi sul diritto alla Pace, alla Non Violenza, alla npon Discriminazione e ad Essere Ascoltati. Hanno partecipato al concorso, con elaborati originali, i bambini di diversi istituti del territorio Apriliano.
Le classi vincitrici sono state:

Istituto GRAMSCI: alla II D il premio per il miglior Video sulla VIOLENZA DIGITALE, alla II E il premio per il Miglior Video sul BULLISMO in classe; alla II F premio per il miglior Fumetto sull’Emarginazione e il premio per la miglior Poesia sull’Emarginazione e la Violenza “Sono solo un bambino”.

Istituto GARIBALDI: alla II C il premio per i Video Sulla Mancanza d’Ascolto da parte dei Genitori e il premio per il miglior Fumetto sul Non Ascolto ed Emarginazione in classe e a casa; alla II H il premio per la miglior Poesia “Speciale”; alla II I il premio per la Miglior Poesia sulla Violenza e sulla Tristezza Infantile.

Istituto PASCOLI: alla II G per il Miglior Fumetto sul Bullismo (contrastato del gruppo), per il Fumetto sull’Emarginazione nei confronti dei ragazzi con Dislessia e per il Fumetto contro la Violenza sui figli; alla II E il premio per la Miglior Poesia sulla Non Violenza e la Poesia disegnata sull’Emarginazione. Elementare MONTARELLI: alla VA, VB e VC i premi per i migliori Video sulla Non Violenza, Ascolto sulla Non Emarginazione, completi di Poesie. Istituto

MATTEOTTI: alla II C il premio per il miglior Video sulla Discriminazione nei confronti della Diversità. Istituto

TOSCANINI: alla I A e I B della S.Media il premio per il Miglior Video contro la Violenza alle ragazze.