Pubblicato il

#iorestoacasa

Tutto andrà bene!

Carissimi,
Stiamo attraversando un momento davvero difficile, siamo tutti intristiti dal fatto di non poter vedere da vicino i nostri parenti e amici e non poterci dedicare alle nostre passioni o al nostro sport preferito; qualcuno invece purtroppo è più preoccupato e angosciato perchè sta vivendo più da vicino questo dramma…stiamo combattendo tutti la stessa battaglia, ognuno di noi sta vivendo un grande disagio, ma se saremo attenti e se useremo le giuste, dovute preacauzioni, ce la faremo a far passare questo periodo più velocemente; seguendo le regole che ci sono state date sconfiggeremo il contagio e nessuno starà più male, questa è la notizia buona!Ce la possiamo fare, restando a casa il più possibile, uscendo solo se necessario e con le giuste accortezze… E questo ci porterà ad avere più tempo per riscoprire le attività che si possono svolgere a casa, i giochi di società piuttosto che gli scacchi, il disegno e la pittura piuttosto che fare dolci; insomma potremo dare spazio alla nostra fantasia e creatività! E potremo mantenere comunque i rapporti con gli altri attraverso messaggi, videochiamate (anche di gruppo) e telefonate piacevoli e divertenti! Anche noi siamo dell’idea che TUTTO ANDRA’ BENE!

Un abbraccio immenso, con l’augurio di potercelo scambiare dal vivo molto presto!

Pubblicato il

Marianna De Martino

Laureata in Psicologia Clinica dell’Infanzia, dell’Adolescenza e della Famiglia presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il massimo dei voti, iscritta all’Ordine degli Psicologi del Lazio, Psicoterapeuta specializzata alla Scuola di Psicoterapia in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale ISIPSÉ. Specializzata inoltre presso la Scuola di Alta Formazione in Psicologia Forense e Criminologia.
Svolge attività clinica privata di consulenza e di psicoterapia con pazienti adulti o adolescenti.
Tecnico ABA-VB ovvero un metodo cognitivo comportamentale efficace per il trattamento di bambini autistici.
Collabora con la LIFE in tutte le attività promosse dall’Associazione. Ha partecipato attivamente al progetto di sensibilizzazione e promozione dei Diritti dei Minori “Posso dire la mia?” promosso dall’Associazione stessa all’interno delle scuole apriliane. Ha curato lo sportello di ascolto presso la scuola G. Pascoli dedicato a studenti ed insegnanti.